Visualizzazioni totali

giovedì 17 agosto 2017

Comune di Pietraperzia - Antonio Bevilacqua Sindaco ha aggiunto un evento..14 agosto alle ore 16:25 ·

Comune di Pietraperzia - Antonio Bevilacqua Sindaco ha aggiunto un evento.
IL SINDACO ANTONIO CALOGERO BEVILACQUA
Ritorna in scena il divertentissimo spettacolo di cabaret di Sasà Salvaggio dal titolo: “I love Sicilia”, detta alla Sasà: Hùaaaa!!! Dopo il successo teatrale al Teatro al Massimo di Palermo, al Teatro Metropolitan di Catania ed al Salone Margherita di Roma, il comico siciliano, famoso per le sue numerosissime apparizioni televisive su Rai e Mediaset, ricordiamo “Striscia La Notizia”, che ha anche condotto in coppia con Luca Laurenti, e “Quelli che il calcio”, porta in scena il meglio di venti anni di carriera teatrale in Italia e nel mondo. Un vero spaccato delle virtù, tante, e dei vizi, pochi, della gente sicula, immortalata in divertentissime scene quotidiane attraverso le quali il bravissimo attore, milanese di nascita ma trasferitosi a Palermo a soli sei anni, riesce a manifestare il grande amore che lo lega alla sua terra.

martedì 15 agosto 2017

Il sindaco Antonio Bevilacqua operatore ecologico con la “Ramazza”.



Il sindaco Antonio Bevilacqua operatore ecologico con la “Ramazza”

 Il numero UNO

IL MOTORE ATTIVO
PIETRAPERZIA. Continua l’impegno Grillino a tenere pulito il paese con delle campagne di volontariato. Sin dall’insediamenti tutti gli amministratori sono stato impegnati alla pulizia del paese ed anche il sindaco Antonio Calogero Bevilacqua. Presenti nella brillante operazione ecologica la giunta comunale ed i consiglieri comunali. E’ un esempio di alto valore civico vedere il sindaco con la “Ramazza”. Il buon esempio arriva dal primo cittadino  con un numeroso seguito. Presente pure l’ideologo del partito l’avv. Filippo Bevilacqua. Tra i consiglieri non manca mai Antonio Buttiglieri già capogruppo. Un volontario di appoggio è Francesco Morgano.
La zona attenzionata nell’intrepida operazione è stata quella di Largo Canale, perché di lì ha preso il via la Maratona Cittadina o  Strapietraperzia.

lunedì 14 agosto 2017

LE METEORE DELLA NOTTE DI SAN LORENZO



 CENTINAIA DI STELLE CADENTI AVVISTATE


PRESENZA DI ALTO RANGO 

IL CATERING 

 Circa 500 persone la notte di San Lorenzo (10 agosto) ad aspettare le stelle con Cena in Bianco. Prima edizione.
       “Condividiamo qualche scatto della piacevole ed originale "cena in bianco" organizzata per la prima volta nella nostra città in occasione della notte di San Lorenzo, approfittandone per ringraziare nuovamente gli organizzatori con la regia di SiciliAntica e dandoci sicuramente appuntamento al prossimo anno!”. Anfitrione della serata il sindaco Antonio Calogero Bevilacqua e tutta la sua famiglia. Presenti Gli assessore: IL vice sindaco Laura Corvo, Chiara Stuppia e Michele Laplaca. Presenti i dieci consiglieri della maggioranza.
       Il Catering è stato allestito nello spiazza della scuola media con finezza e raffinatezza. Alle ripèrese l’artista Giovanni La Monica.  
. La “Cena in Bianco” è stata preparata dalla dottoressa  Damiana Melfa e da Siciliantica di Barbara Sardo. Tutti i commensali erano vestiti con la divisa bianca. Gli addobbi sono stati fatti  con palloncini del colore della scalinata dell’istituto  “Guarnaccia” e l’ulivo che cresce nello stesso spiazzale. Lo scopo di questa cena è stato ammirare le stelle  e le meteore della notte di San Lorenzo. Da una statistica popolare si parla di centinaia di stelle cadenti.

Premiate le emergenza sociali e culturali nella basilica comunale del Rosario con la presenza del sindaco Antonio Calogero Bevilacqua


Premiate le Eccellenze Pietrine

Le emergenze pietrine con Antonio Bevilacqua 


PIETRAPERZIA. Premiate alcune eccellenza pietrine nella manifestazione organizzata dall'Associazione “Italiani nel mondo” in collaborazione con altre associazioni fa cui gli "Amici di Pietraperzia e Barrafranca" con presidente Filippo Marotta, che da 30 anni dirige l’associazione. La manifestazione si è tenuta nella Basilica del Rosario, che appartiene al comune e che è stata messa a disposizione dal sindaco Antonio Calogero Bevilacqua, che è stato presente con la giunta comunale e con i dieci consiglieri di maggioranza. 

Sono stati insigniti di riconoscimenti alcuni pietrini che hanno ricevuto attestati di gran prestigio. Ha spiccato tra tutti Alessia Maccarrone che al palazzo del Quirinale dal presidente Sergio Mattarella è stata proclamata “Alfiere della Repubblica Italiana” per i suoi meriti scolastici al liceo scientifico di Barrafranca  e che è stata la prima tra gli ammessi nella facoltà di medicina al policlinico “Gemelli” di Roma. Sempre per meriti scolastici sono stati premiati Sara Speciale e Miriam Castellano, licenziati con il cento e lode.

Emozionante la premiazione per i cinquant'anni di attività del ristorazione "Da Vincenzo". Una vera e propria istituzione per Pietraperzia e per il circondario. Di spessore Maria Fazzi e Vincenzo.

Premiati anche i familiari del carabiniere Gaspere Farulla, medaglia d'argento al valore militare, ucciso durante lo svolgimento del suo lavoro. A Farulla è stata titolata la stazione dei carabinieri di Pietraperzia.

Premiato Pino Biondo per l'incredibile lavoro di raccolta, catalogazione e diffusione delle tradizioni popolari.
Presenti e premiati anche gli ex sindaci, Cosimo Messina, Caterina Bevilacqua, Luigino Palascino e un premio anche al compianto sindaco  dott. Enzo Emma, il cui premio  è stato ritirato dalla moglie Patrizia Randazzo.

Di spessore l’intervento del sindaco Antonio Bevilacqua che ha allargato alle altre emergenze che sono numerosi nella realtà pietrina.

Giuseppe Carà

sabato 12 agosto 2017

La Pro Loco sponsorizza il “Territorio”


La Pro Loco sponsorizza il  “Territorio”

IL DOTTOR SALVATORE PALASCINO

PIETRAPERZIA. La Pro Loco della presidente Alessia Falzone con un  ciclo di quattro incontri culturali nei giorni 8, 13, 23 e 24 agosto con il patrocinio s
dell’Amministrazione Comunale dell’assessore Chiara Stuppia, ha avviato la promozione turistica ed artistica con la valorizzazione del territorio e di quello che ha espresso la sua comunità nella dimensione antropologica del tempo. Il team operativo è formato da Alessia Falzone, Chiara Stuppia, Nadia Di Gloria, Antonio Calogero Bevilacqua e Salvatore Palascino direttore tecnico dell’iniziativa. La sintesi culturale del qualificato progetto viene armonizzata dal professor Liborio Centonze, esperto in tradizioni popolari che ha al suo attivo numerosi pubblicazioni di chiara fama e di gran successo divulgativo.
       “Le recenti scoperte del Prof. Liborio Centonze -  afferma il geologo Salvatore Palascino – verranno illustrate e presentate nel corse delle kermesse culturali. Il professor Liborio Centonze con sua onestà scientifica e apertura mentale è aperto ad acquisire eventuali nuovi dati provenienti dalla ricerca e quindi ciò che potrà emergere da altri studi, ricerche o scavi.
“Verrà presentato oggi  - continua Palascino  – il libro di  Mary Tolaro Noyes, cresciuta nel Vermont e che oggi vive in Californiana; la scrittrice racconta la bellissima storia della sua famiglia proveniente da Pietraperzia ed emigrata ad inizio del XX secolo negli Stati Uniti e che abbraccia e ritrova i parenti in Sicilia. Pietraperzia diventa sempre più spesso teatro di ambientazione di importanti storie che diventano in seguito note pubblicazioni.
Il calendario solare megalitico, oggetto della recente scoperta del prof. Centonze, rappresenta una nuova frontiera di conoscenze che farà certamente arrivare a Pietraperzia ricercatori, studiosi e visitatori che vorranno approfondire le conoscenze”.
Nel terzo incontro in calendario  sempre al chiostro Santa Maria di Gesù, alle ore 19 del 23 agosto il professo Centonze presenterà il documentario “Tenerife e le piramidi di Guimar e Cerumbelle”. Sono previsti gli interventi di Antonio Bevilacqua, Nadia Di Gloria, Alessia Falzone.
Il ciclo di conferenze terminerà il 24 agosto sempre al chiostro e alle ore 19 con la presentazione del cortometraggio   “Calendario Solare Megalitico di contrada Rocche”.
Per concludere interverranno l’astronomo Carmelo Falco, il sindaco Antonio Bevilacqua, Alessia Falzone, Nadia Di Gloria. Il geologo Salvatore Palascino farà la sintesi del cammino culturale.
Giuseppe Carà

giovedì 10 agosto 2017

SCADENZA PER I PENDOLARI PER IL BUONO VIAGGIO. 17 AGOSTO


Scadenza per i pendolari
 IL VICE SINDACO LAURA CORVO

 PIETRAPERZIA. L’assessore alla pubblica istruzione Laura Corvo, che è anche vice sindaco, comunica che sono in scadenza la presentazione delle domande per ottenere il tesserino per il viaggio gratuito per gli stuidenti  pendolari. Le istanza devono essere presentate all’ufficio scolastico comunale entro il 17 prossimo ed è stato delegato a prendere  le domande il capo divisione Domenico Adamo. “Abbiamo assicurato – commenta Laura Corvo - il trasporto per i pendolari per tutto l’anno 2017/2018 grazie al finanziamento di due milioni dell’assessorato alla famiglia on. Luisa Lantieri. La scadenza della domanda mette l’ufficio nel preparare opportunamente i buoni viaggio; infatti l’amministrazione comunale ha previsto il rimborso spese per i pendolari sin dal primo giorno di scuola. I pendolari sono 310: 190 per Caltanissetta, 60 per Barrafranca, 35 per Pazza Armerina e 25 per Enna”.

       Domenico Adamo comunica che il comune paga la distanza dal comune più vicino dove si trova la scuola. Inoltre gli alunni non possono superare un certo numero di assenze mensili. In un mese normale devono dare 15 presenze.

       Il problema dei pendolari è stato risolto perché l’assessore regionale Luisa Lantieri ha creato un capitolo a parte solamente per i pendolari che vincola anche i comuni. Si può dire che il 14 settembre la scuola comincia serenamente per tutti gli studenti, infatti è stato previsto il rimborso spese fino all’ultimo giorno di scuola. Questa volta  la giunta di governo regionale l’ha azzeccata. Finalmente per la scuola arriva un po’  di pace e di serenità.

Giuseppe Carà